21.03.2017

Cucina come centro di vita

Rubinetti da cucina HANSA per maggior comfort

Stoccarda/Francoforte sul Meno – Come centro di vita dell’uomo moderno, la cucina assume un ruolo sempre più importante. Qui ci si riunisce in famiglia e tra amici, si cucina, si mangia, si festeggia, si vive. Il significato di familiarità, comfort e carattere preferenziale cresce sempre di più. Questo ha grandi ripercussioni sulla pianificazione desiderata. Grazie alla sua competenza, HANSA offre la soluzione ideale per ogni requisito nel segmento della cucina, in modo individuale e con un valore aggiunto speciale.

Cucina vuol dire passione. Il rubinetto è il cuore della cucina. Viene attivato circa 80 volte al giorno e risulta così tra gli oggetti d’arredo più utilizzati*. I requisiti dell’utente rispetto ai rubinetti da lavello sono pertanto elevati. Oltre al design contemporaneo, contano una manipolazione agevole, una tecnologia intelligente e aspetti come la sostenibilità.
HANSA risponde perfettamente a tali requisiti con prodotti contemporanei e, oltre ad un’ottica convincente, offre tanti vantaggi per il quotidiano moderno.
Miscelatore classico, modello con comando laterale, varianti XL con bocca di erogazione rialzata o orientabile per una maggiore libertà manuale o versioni con doccetta estraibile per la massima libertà di movimento: l’assortimento da cucina HANSA non lascia nessun desiderio insoddisfatto.

Intelligenza sul lavello

I modelli HANSASIGNATUR Hybrid e HANSAFIT Semipro Hybrid consentono un comando particolarmente intuitivo. Sono dei veri multitalento, controllabili al contempo manualmente o anche in modalità senza contatto.
Facile da usare ed ecologica, la funzione elettronica fornisce un contributo quotidiano ad una vita consapevole e più semplice. Reagendo al movimento e non essendo necessario il “comando”, l’impiego risulta facile, sicuro e igienico. Un vero must soprattutto in cucina. Dato che l’acqua scorre sempre solo nella quantità e nella temperatura effettivamente necessarie, non vengono sprecate risorse. Ciò consente un risparmio di acqua e di energia ad ogni singolo impiego.

Sicurezza alla pressione del tasto
L’innovativa valvola di blocco magnetica con comando a distanza per lavastoviglie e lavatrice rende l’uso quotidiano dell’acqua non solo sicuro ma anche confortevole. Con un’installazione senza cavi e liberamente posizionabile in cucina, la valvola di blocco può essere controllata toccando il tasto Tiptronik-Flex: una breve pressione apre la valvola per 3 ore; una pressione prolungata la apre per 12 ore. Una risposta visuale è fornita mediante la spia LED. A seconda del tempo di funzionamento della lavatrice, la durata di apertura della valvola può essere adeguata. La valvola si chiude poi automaticamente e separa il dispositivo collegato in modo sicuro dall’acqua.
La valvola di blocco indipendente dalla serie può essere combinata con tutti i rubinetti da cucina HANSA. Il collegamento è possibile sia all’acqua calda che a quella fredda, direttamente alla valvola ad angolo. Si tratta di una variante alimentata a batteria o alla rete.

Acqua potabile: piacere puro in cucina
Un piacere da godersi con la coscienza a posto. L’obiettivo del produttore di rubinetti HANSA è quello di garantire costantemente il rispetto di una qualità elevata dell’acqua potabile nel suo percorso all’interno dei rubinetti, donando così una sensazione di benessere all’utente. Ciò è garantito dal sistema HANSAPROTEC. Questo concerne le aree del rubinetto a contatto con l’acqua potabile. Per i rubinetti da lavello dotati di un sistema HANSAPROTEC, per tutte le parti conduttrici d’acqua viene impiegata esclusivamente una lega in ottone pregiata, antidezincificante e anticorrosione. Tutti i componenti in ottone a contatto con l’acqua presentano un contenuto di piombo inferiore allo 0,3 % e non sono rivestiti in nichel. HANSA rimane perciò al di sotto dei valori limite imposti dalla legge.
Le materie plastiche utilizzate soddisfano le direttive KTW (materie plastiche a contatto con l’acqua potabile) e sono un’ulteriore garanzia della preservazione della qualità dell’acqua. L’acqua resta intatta: piacere puro, coscienza pulita e ottima salute.

 

*Fonte: LivingKitchen, imm cologne 2016